A Terni le zonali di spada Cadetti e Giovani

  1. Home
  2. Vita Regionale
  3. A Terni le zonali di spada Cadetti e Giovani
Tecnico del Club Scherma Cosenza con il suo atleta

A Terni le zonali di spada Cadetti e Giovani

Lo scorso finesettimana a Terni si sono svolte le zonali di spada Cadetti e Giovani, primo appuntamento utile per qualificarsi ai Campionati Italiani 2023.

Su 14 iscritti calabresi si è distinto il Cadetto Francesco Dodaro (Club Scherma Cosenza), migliore atleta in gara sia nella prova della sua categoria (34°) che in quella superiore (82°) e sempre ben sopra gli altri corregionali. Piuttosto amara per lui la sconfitta del sabato, quando per una sola stoccata ha mancato l’accesso al tabellone dei 32 all’esito di una gara che si stava prospettando strepitosa. Dopo di lui in classifica si sono posizionati Andrea Gallo (Platania Scherma), i compagni rossoblu Mattia Urso, Alessandro Beneduci e Alberto Santise, infine Gabriele Serpieri (Capo d’Armi Scherma) ed Emanuele Cerbella (Platania Scherma). Nei Giovani lo hanno seguito gli altri cosentini Anthony Franco, Alessandro Beneduci ed Alberto Santise, poi Gabriele Serpieri (Capo d’Armi), Mattia Urso (Cosenza) e Jacopo Vita (Capo d’Armi).

Mariachiara Pellicanò (Accademia della Scherma RC), classe 2007, ha portato a casa i migliori risultati della spada femminile, posizionandosi al 50° posto nella propria categoria e 85° in quella superiore. Nella gara Cadette è stata seguita, nell’ordine, dalle colleghe Chiara Cosentino e Sara Fiore, dalla cosentina Giulia Runco e dall’accademica reggina Anna Bentivogli. Nella gara Giovani invece da Anna Bentivogli, Giulia Runco, Sara Campolongo (Club Scherma Cosenza) e Sara Fiore (Accademia RC).

Francesco Dodaro e Mariachiara Pellicanò
Foto by Pagliaricci / Bizzi Team

In occasione delle zonali di spada Cadetti e Giovani ha arbitrato il Delegato GSA Calabria Pasqualino Romano.

Altre recenti convocazioni hanno interessato Gianluigi Perri, coinvolto in qualità di Tecnico delle Armi alla Coppa Europa per Club a Cagliari, e Mattia Angotti arbitro paralimpico ai Campionati del Mondo under 23 e ai Campionati statunitensi appena cominciati a San Paolo in Brasile.

Ti piace, condividilo!

ULTIMI AGGIORNAMENTI CORRELATI